SPORTELLO TELEMATICO 'ZES UNICA MEZZOGIORNO'

Dettagli della notizia

Data:

11-06-2024

SPORTELLO TELEMATICO 'ZES UNICA MEZZOGIORNO'

Descrizione

Si comunica che è pienamente operativo lo sportello telematico per la “ZES UNICA” (Zona Economica Speciale per il Mezzogiorno) fruibile sulla piattaforma telematica “IMPRESA IN UN GIORNO” di Infocamere.

La “ZES UNICA” sostituisce le precedenti ZES territoriali divise per regioni, estendendo il perimetro di competenza a oltre 2.500 comuni ricadenti nelle 8 regioni del meridione (isole comprese). In tale ambito territoriale l’esercizio di attività economiche e imprenditoriali possono beneficiare di speciali condizioni in termini economici, finanziari e amministrativi, in relazione agli investimenti e alle attività di sviluppo d’impresa.

Lo sportello telematico della “ZES UNICA”, operativo dal 01 marzo 2024, permette alle imprese di poter accedere al regime semplificato di AUTORIZZAZIONE UNICA.  Tale procedimento riguarda:

  • i progetti di investimento relativi ai territori ricadenti in una delle aree preesistenti alle otto ZES regioni o interregionali (nel caso del Comune di Lauria era la ZES IONICA, ove in tale ambito territoriale ricadeva la zona P.I.P. di Galdo), se coerenti con il piano di sviluppo strategico della ZES;
  • i progetti di investimento relativi a territori diversi dalle aree comprese nelle preesistenti otto ZES regionali o interregionali, da localizzarsi prevalentemente in aree industriali o aree destinate a insediamenti industriali e produttivi (estendendo di fatto la fruibilità delle speciali condizioni economiche/finanziare/amministrative ad aree comunali differenti da quella precedentemente designata), se diretti a conseguire almeno uno dei seguenti risultati:
  • realizzazione di nuovo stabilimento;
  • ampliamento di uno stabilimento esistente o della relativa capacità produttiva;
  • riconversione ovvero diversificazione della produzione di uno stabilimento esistente.

L’istanza relativa ai progetti di investimento, assoggettati ad Autorizzazione unica, dovrà essere corredata da un business plan (file tipo di BP) che evidenzi, in particolare, le caratteristiche dei progetti proposti nonché le relative ricadute occupazionali.

 

NON SONO SOGGETTI AL REGIME DI AUTORIZZAZIONE UNICA I PROGETTI:

  • SOGGETTI A SCIA, SCIA UNICA O SCIA CONDIZIONATA PER LE QUALI NON è PREVISTO UN TITOLO ABILITATIVO;
  • RELATIVI AD IMPIANTI E INFRASTRUTTURE ENERGETICHE;
  • RIGUARDANTI OPERE O ALTRE ATTIVITÀ RICADENTI NELLA COMPETENZA TERRITORIALE DEGLI AEROPORTI;
  • GLI INVESTIMENTI DI RILEVANZA STRATEGICA COME DEFINITI DALL’ART. 32 DEL D.L.1115/2022 E DALL’ART.13 DEL D.L.104/2023;
  • RELATIVI ALLE ATTIVITÀ COMMERCIALI DISCIPLINATE DAL D.LGS. 114/1998.

È possibile avere informazioni preventive direttamente dalla struttura ZES UNICA, consultando la sezione F.A.Q. del portale, o comunicando direttamente attraverso il servizio dedicato.

La domanda di AUTORIZZAZIONE UNICA è un provvedimento collettivo, frutto di un procedimento amministrativo complesso ove intervengono tutte le PP.AA. interessate (REGIONE BASILICATA, PROVINCIA, COMUNE, EGRIB, ARPAB, ASP, VVF ecc), a seconda del tipo di attività che si voglia implementare, emettendo pareri e/o autorizzazioni di competenza (aut. paesaggistica, aut. unica ambientale, permesso a costruire ecc.).

Seppur frutto di un procedimento complesso, l’AUTORIZZAZIONE UNICA ricade tra i procedimenti espressi garantendo all’istante termini brevi di risoluzione dello stesso.

Si può accedere direttamente alla compilazione della domanda di autorizzazione attraverso il seguente link https://www.impresainungiorno.gov.it/route/suap?codComune=E483&tipoSportello=Z  cliccando su “RICHIEDI AUTORIZZAZIONE UNICA”.

 

 

L’ufficio SUAP dell’Ente resta a disposizione degli utenti per qualsivoglia chiarimento riguardante l’aspetto tecnico di presentazione della domanda di A.U. attraverso il portale “Impresa in un giorno”.

NB: Anche se l’interfaccia di presentazione istanza è simile allo sportello SUAP (servizio fornito sempre da Infocamere), le pratiche ricadenti in ambito ZES sono gestite direttamente dall’ufficio del Coordinatore della Struttura di Missione.

A cura di: Suap - Commercio

Ultimo aggiornamento: 11-07-2024

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 150 caratteri